Cosa sono i cosmetici biologici

Per cosmetici biologici si intendono i cosmetici prodotti a partire da sostanze naturali, solitamente di origine vegetale, che risultino non dannosi per l’organismo e che abbiano un basso impatto ambientale.

Per quanto sia difficile utilizzare solamente sostanze non trattate nei prodotti per il viso, i capelli e il corpo, un cosmetico per essere certificato come biologico deve contenere percentuali basse o inesistenti di tensioattivi, paraffina, siliconi, coloranti di sintesi derivati del petrolio, parabeni, allergizzanti.

I requisiti minimi richiesti, in termini di ingredienti naturali, sono pari al 95 %, ovviamente questo non vuol dire che nel restante 5% possa esserci di tutto. Quest’ultima porzione della formulazione può essere composta esclusivamente da ingredienti sintetici approvati dagli enti certificatori, quali AIAB, CCPB, ICEA: esiste una lista specifica a cui bisogna attenersi. Inoltre, gli ingredienti biologici devono essere ben leggibili sull’etichetta, che per ogni componente bio deve anche specificare in che percentuale è presente nel prodotto finito.

Di seguito riportiamo le differenze tra la cosmesi classica e quella biologica:

Cosmetico Classico

Cosmetico Biologico

FASE ACQUOSA

Acqua

FASE ACQUOSA

Acqua

FASE LIPIDICA

Vaselina e olii minerali derivati del petrolio

FASE LIPIDICA

Olii vegetali, burro di karitè

PRINCIPI ATTIVI

Sintetici o di origine naturale

PRINCIPI ATTIVI

Origine naturale

EMULSIONANTI

Glicerina, Siliconi

EMULSIONANTI

Origine naturale

PROFUMO

Origine sintetica

PROFUMO

Olii essenziali

GELIFICANTE

Polimeri sintetici

GELIFICANTE

Origine naturale

CONSERVANTI

Parabeni, Phenoxietanolo

CONSERVANTI

Autorizzati dall'ente certificatore




crema viso bio naturale certificata aiab